Cessione del credito con sconto in fattura

Stai pensando alla cessione del credito con sconto in fattura per sostituire la tua caldaia, installare una pompa di calore o un nuovo climatizzatore?

Contattaci per informazioni o per un preventivo

Desideri sostituire la tua caldaia, installare una pompa di calore o un nuovo climatizzatore? Grazie all’Ecobonus 50% e 65% hai un’opportunità da non perdere.

Con PLP Impianti potrai usufruire dello sconto in fattura e della cessione del credito. Ovvero potrai beneficiare subito e nell’immediato dell’ecobonus 65% o 50% applicando direttamente lo sconto in fattura.

Oltre alla progettazione, installazione e collaudocuriamo tutte le pratiche per attivare l’Ecobonus 65% e 50% con cessione del credito e sconto in fattura.

Siamo disponibili per sopralluoghi e preventivi in tutta Massa-Carrara, e in provincia di Lucca ( Viareggio, Forte dei Marmi, Pietrasanta e Camaiore)

Ecobonus 65% e 50%: quali sono gli interventi ammessi?

  • Riqualificazione energetica globale dell’unità immobiliare. Aliquota detrazione: 65% – Detrazione massima: 100.000 €. In questo intervento possono essere compresi più interventi impiantistici e sull’involucro. Il requisito per l’ottenimento dell’ecobonus in questo caso è di tipo prestazionale e si riferisce al fabbisogno di energia complessivo dell’immobile a fine lavori
  • Installazione di pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria o per piscine. Aliquota detrazione: 65% – Detrazione massima: 60.000 €
  • Sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con sistemi dotati di caldaia a condensazione. Aliquota detrazione: 50% – Detrazione massima: 30.000 €
  • Sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con sistemi dotati di caldaia a condensazione in abbinamento a sistemi di termoregolazione evoluti appartenenti alle classi V, VI e VIII della comunicazione della Commissione 2014/C 207/02. Aliquota detrazione: 65% – Detrazione massima: 30.000 €
  • Sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con pompe di calore (anche sistemi geotermici). Aliquota detrazione: 65% – Detrazione massima: 30.000 €
  • Sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con sistemi ibridi (caldaia a condensazione + pompa di calore) espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro. Aliquota detrazione: 65% – Detrazione massima: 30.000 €
  • Installazione di microcogeneratori (fino a 50 kWel) in sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti. Aliquota detrazione: 65% – Detrazione massima: 100.000 €. Questa scelta deve garantire, per essere incentivabile, un risparmio di energia primaria pari almeno al 20%
  • Installazione di scaldacqua in pompa di calore. Aliquota detrazione: 65% – Detrazione massima: 30.000 €
  • Installazione di generatori di calore alimentati a biomassa. Aliquota detrazione: 50% – Detrazione massima: 30.000 €